martedì 24 maggio 2016

Controcorrente



Ospiti e temi del programma condotto da Francesca Romana:
Scie chimiche con Rosario Marcianò
Aristocrazia nera con Riccardo Tuis
Protocolli di Sion con Mario Quaranta

venerdì 20 maggio 2016

mercoledì 18 maggio 2016

Francia: Senza Legge né Lavoro

L'occasione non fa solo l'uomo ladro, lo fa anche rivoltoso. Date all'essere umano una possibilità di uscire dalla quotidiana normalità fatta di sveglie mattutine, attese in fila, compiti da svolgere, chiacchiere da ufficio o da bar, schermi dove sfinire gli occhi, poltrone in cui accasciarsi la sera... dategli un'occasione per trasgredire, per farla finita con una vita insulsa trascinata nell'obbedienza in attesa della pensione e della morte, e siate pur certi che la coglierà. Basta per l'appunto che se ne presenti l'occasione, ovvero il momento propizio, il caso che consenta o favorisca l'accadimento. E l'occasione è fugace, spesso si verifica in modo del tutto banale, in sé può anche essere sciocca, non ha nulla a che vedere con una ponderata ragionevolezza.

Che sia questo il motivo per cui i mass-media in Italia non hanno detto praticamente nulla di quanto da mesi sta accadendo oltralpe? Meglio non parlarne perché il vittimistico Je suis Charlie con cui ci hanno rintronato al fine di spingerci all'unità nazionale, di stringerci attorno ad uno Stato infame solo perché minacciato da suoi concorrenti diversamente infami, non corra il rischio di trasformarsi nell'arrabbiato Je suis sans loi ni travail (Sono il lavoro senza legge) in grado di eccitare e spingere alla rivolta? 

martedì 17 maggio 2016

Distruzione di una Nuvola in 2 Minuti

Nella rassegna di immagini si può vedere come un cumulo viene dissolto attraverso una sola scia chimica rilasciata da un aereo. Il cumulo è una nuvola che compare solitamente nelle giornate di bel tempo o subito dopo uno scroscio di pioggia e si trova ad una quota compresa tra gli 800 ed i 2.300 metri.

Il velivolo ha rilasciano nell'atmosfera (alla quota del cumulo) sali di bario, trimetilalluminio e gel di silicio, così da disgregare in un paio di minuti la nuvola presente nonché impedire la formazione di nuove. Nel giro di mezz'ora, la scia chimica si è allargata unendosi con quelle rilasciate da altri aerei. Se poco prima c'era un cielo completamente azzurro con qualche cumulo, ora c'è il solito strato bianchiccio completamente artificiale che sta oscurando il sole.
Free Black Pone MySpace Cursors at www.totallyfreecursors.com